Al bauma 2016 Wirtgen espone la nuova generazione di scarificatrici di piccola taglia al completo

Puntualmente per il bauma festeggia la sua prima mondiale anche la piccola scarificatrice W 120 Ri. Il modello con nastro di carico posteriore completa la nuova generazione di scarificatrici Wirtgen di piccola taglia, che ora si compone di ben 16 macchine con larghezze operative comprese tra i 350 e i 1300 mm. I modelli nuovi di zecca, tutti lanciati sul mercato da meno di due anni, sono dotati della più recente tecnologia di controllo Wirtgen e di un sistema di comando unificato che include anche il bracciolo multifunzione, molto apprezzato dagli operatori.

Avanti di una generazione con le tecnologie più avanzate

Wirtgen offre ai propri clienti la gamma più completa di scarificatrici a freddo esistente. E non c’è da meravigliarsene, visto che anche nella classe delle scarificatrici di piccola taglia è molto ampio il ventaglio delle applicazioni possibili, che spazia dalla riparazione parziale di pavimentazioni stradali alla fresatura di scanalature e raccordi, dal ripristino di pavimentazioni industriali e pavimenti all’interno di capannoni alla rimozione della segnaletica orizzontale, fino alla fresatura di bande sonore. Il know-how pratico e le competenze distintive nelle tecnologie di taglio, livellazione e controllo sono le basi su cui Wirtgen, motore dell’innovazione, continua incessantemente a sviluppare nuove soluzioni. Ciò vale anche per la nuova generazione di scarificatrici di piccola taglia, con la quale Wirtgen porta la fresatura a un nuovo livello tecnologico per quanto riguarda la tecnologia di controllo e la facilità d’uso.

Sistema di comando unificato: il bracciolo multifunzione

Una particolarità del sistema di comando unificato della nuova generazione di scarificatrici Wirtgen di piccola taglia – costituita dal modello più piccolo W 35 Ri, dalle scarificatrici da mezzo metro modello W 50 R/W 50 Ri e W 60 R/W 60 Ri, nonché dai modelli W 100 R/W 100 Ri e W 120 R/W 120 Ri della classe da un metro – è l’ergonomico bracciolo multifunzione, attraverso il quale sono visualizzate a colori sul touch screen tutte le informazioni importanti, tra cui anche l’acquisizione e la visualizzazione dei parametri operativi. Nel bracciolo sono integrati quattro pulsanti dei preferiti che possono essere programmati con 20 funzioni differenti. Inoltre l’operatore può controllare intuitivamente per mezzo del bracciolo multifunzione l’altezza da terra della macchina.

Anche nella classe delle scarificatrici Wirtgen di piccola taglia la grande semplicità e intuitività d’uso è frutto di un sistema di comando unificato. L’operatore può ad esempio salvare per mezzo dell’ergonomico bracciolo multifunzione fino a tre profondità di fresatura per ogni lato come impostazione predefinita.

Anche nella classe delle scarificatrici Wirtgen di piccola taglia la grande semplicità e intuitività d’uso è frutto di un sistema di comando unificato. L’operatore può ad esempio salvare per mezzo dell’ergonomico bracciolo multifunzione fino a tre profondità di fresatura per ogni lato come impostazione predefinita.

Innovativo sistema di controllo: processi operativi ottimali

Numerose funzioni aggiuntive e automatiche velocizzano decisamente i processi operativi. Il sistema di livellazione LEVEL PRO PLUS, ad esempio, è stato totalmente integrato nel sistema di controllo macchina. La riduzione del numero di interfacce si traduce in percorsi di segnale più brevi all’interno dei sistemi di controllo, oltre che in una più rapida reazione reciproca e quindi in un processo di livellazione efficiente e preciso.

Regolazione in altezza automatica delle sospensioni

Anche la regolazione in altezza automatica delle sospensioni coadiuva il processo di livellazione e fresatura. L’operatore può servirsi di un automatismo d’attacco già durante le manovre di posizionamento della macchina nella striscia da fresare. Nel momento in cui il gruppo fresante raggiunge la superficie da fresare, il sistema adatta automaticamente la velocità di abbassamento e il tamburo fresante penetra in modo controllato fino alla profondità preimpostata. Inoltre la nuova funzione di regolazione millimetrica permette di variare l’altezza da terra delle sospensioni in passi da 1 mm o da 5 mm e di regolare quindi con precisione la profondità di fresatura. Tre memorie automatiche consentono di salvare le altezze da terra della macchina usate con maggiore frequenza e di richiamarle rapidamente con la semplice pressione di un pulsante.

Il sistema di caricamento del fresato della W 50 Ri è stato progettato per garantire le massime prestazioni e la massima funzionalità. Un ampio angolo di brandeggio, il pratico giunto a innesto rapido e il nastro convogliatore a ripiegamento idraulico semplificano enormemente i processi operativi.

Il sistema di caricamento del fresato della W 50 Ri è stato progettato per garantire le massime prestazioni e la massima funzionalità. Un ampio angolo di brandeggio, il pratico giunto a innesto rapido e il nastro convogliatore a ripiegamento idraulico semplificano enormemente i processi operativi.

Funzioni di fresatura automatiche

Varie funzioni automatiche garantiscono la massima efficienza nel processo di fresatura. Un regolatore elettronico del carico limite integrato nel sistema di controllo della macchina mantiene costantemente la scarificatrice nel range di potenza ottimale. La cosiddetta protezione antingolfamento impedisce lo spegni-mento del motore in presenza di sovraccarichi impulsivi, disinnestando automatica¬mente la frizione nel giro di poche frazioni di secondo. In funzione del rispettivo carico motore viene regolata in automatico anche la quantità di acqua necessaria per raffreddare i denti e abbattere la polvere, al fine di allungare i tempi produttivi e ridurre al tempo stesso il consumo idrico.

La nuova generazione di scarificatrici di piccola taglia convince con soluzioni pratiche

Fissano nuovi parametri di riferimento anche soluzioni intelligenti per le fasi di scarifica e carico del fresato. Ad esempio la funzione di ripiegamento idraulico del nastro della W 50 Ri, che permette di ripiegare rapidamente il nastro di scarico lungo fino a 5,60 m e largo 350 mm negli interventi in cantieri stretti o per il trasporto della macchina. Le operazioni di montaggio e smontaggio del nastro di scarico risultano inoltre molto efficienti grazie al compatto giunto a innesto rapido per il collegamento delle tubazioni idrauliche.

Per quanto riguarda la guida e la sterzatura, le scarificatrici Wirtgen di piccola taglia si fanno apprezzare per un angolo di sterzata molto ampio verso entrambi i lati, che consente raggi di volta molto piccoli e agevola il lavoro proprio nei cantieri stretti. Nel modello W 50 Ri la funzione automatica di sterzatura della ruota posteriore destra in posizione rientrata aumenta ulteriormente la maneggevolezza della macchina. Pacchetti dinamica di marcia opzionali con velocità di trasferimento massime di 7,5 km/h per il modello W 120 Ri e addirittura di 12 km/h nella versione a quattro ruote del modello W 50 Ri permettono inoltre di spostare rapidamente le piccole scarificatrici da un cantiere all’altro.

La W 120 Ri è la più grande tra le piccole scarificatrici ed è il primo modello semovente su ruote con nastro convogliatore posteriore e 1,2 m di larghezza operativa che va a completare la nuova generazione di scarificatrici Wirtgen di piccola taglia. Al pari dei modelli W 35 Ri, W 50 Ri e W 60 Ri della classe da mezzo metro, già lanciati con successo sul mercato, anche la W 120 Ri della classe da un metro vanta numerose funzioni innovative.

La W 120 Ri è la più grande tra le piccole scarificatrici ed è il primo modello semovente su ruote con nastro convogliatore posteriore e 1,2 m di larghezza operativa che va a completare la nuova generazione di scarificatrici Wirtgen di piccola taglia. Al pari dei modelli W 35 Ri, W 50 Ri e W 60 Ri della classe da mezzo metro, già lanciati con successo sul mercato, anche la W 120 Ri della classe da un metro vanta numerose funzioni innovative.

IT