Riciclatrice-stabilizzatrice WR 250i

WR 250i Riciclatrice-stabilizzatrice

EU Stage 5 / US EPA Tier 4f

2.400 mm

560

mm

La macchina potente per compiti impegnativi

  • La riciclatrice più potente della serie WR è particolarmente adatta ad interventi impegnativi.
  • Con una larghezza operativa di 2,4 m e una profondità massima di 560 mm, la WR 250 è la riciclatrice ad alte prestazioni per progetti particolarmente difficili.
  • Grazie alla grande potenza di fresatura e miscelazione, la riciclatrice fa fronte anche ai compiti più difficili nella stabilizzazione delle terre e nel riciclaggio a freddo.
  • Nel campo della stabilizzazione delle terre la resa ideale va da 6.000 a 12.000 metri quadrati al giorno.
  • Nel campo del riciclaggio a freddo, la resa ideale va da 700 a 1.200 metri quadrati all'ora e da 20 a 25 cm di spessore dell'asfalto.
Show less

Stabilizzazione dei suoli con la serie WR

La stabilizzazione dei suoli offre numerosi vantaggi rispetto alla sostituzione del suolo: meno viaggi di camion, tempi di lavorazione più brevi, risparmio di risorse ed emissioni di CO2 più contenute. La stabilizzatrice WR mescola con il suo potente rotore di fresatura e miscelazione i leganti previamente sparsi, come ad esempio calce o cemento, fino a 560 mm di profondità nell’esistente suolo a scarsa portanza, trasformandolo direttamente in situ in un materiale da costruzione di alta qualità. La miscela omogenea di terra e legante ottenuta vanta elevati valori di resistenza a trazione, compressione e taglio, nonché una resistenza all’acqua e al gelo e una stabilità di volume durevoli nel tempo.

Per saperne di più

Riciclaggio a freddo con la serie WR

La WR è equipaggiata con un potente rotore di fresatura e miscelazione e di un modernissimo impianto di spruzzatura. In una sola passata, la riciclatrice a freddo scarifica con il rotore di fresatura e miscelazione le pavimentazioni in conglomerato bituminoso, granulando il fresato, iniettandovi quantità di legante e acqua dosate con grande precisione e mescolando il tutto vigorosamente. I nuovi strati di base prodotti sul posto si caratterizzano inoltre per la loro alta portata.

Per saperne di più

Procedimento di miscelazione

Il riciclaggio a freddo può avvenire in plant, trasportando il materiale recuperato dalla strada esistente in un magazzino centrale e lavorandolo in un impianto di miscelazione, o in place / in situ, utilizzando una riciclaggio a freddo.

Nel procedimento di miscelazione in place / in situ (= sul posto), una riciclatrice a freddo granula la pavimentazione stradale esistente e la miscela omogeneamente con il legante e l’acqua.

Nel procedimento di miscelazione in plant (= in un impianto), l’asfalto fresato e le rocce frantumate vengono trasportati in un impianto di miscelazione nelle vicinanze del cantiere.

Per saperne di più

Tecnologia di taglio

I risultati di alta qualità sono l’obiettivo di tutti i lavori edili. Questo vale nel risanamento delle strade in caso di impiego di frese a freddo e riciclatrici a freddo, nella stabilizzazione dei suoli e nell’estrazione di minerali utili con i Surface Miner. Per la scarifica precisa ed efficiente delle pavimentazioni stradali è indispensabile l’interazione ottimale tra tamburo, portadenti e denti per fresatura.

WIRTGEN è leader di mercato nella tecnologia di taglio e offre ai clienti sistemi di taglio efficienti e perfettamente tarati. Inoltre, WIRTGEN sviluppa costantemente i componenti della tecnologia di taglio. Nello sviluppo dei nuovi utensili da taglio confluiscono in particolare le esperienze maturate nei cantieri stradali e il feedback dei clienti.

Per saperne di più

Tecnologia di controllo

Nelle macchine WIRTGEN è integrato un sistema di controllo macchina di alta qualità. La grande percentuale di software sviluppato in proprio gioca il ruolo decisivo: WIRTGEN ha infatti focalizzato la propria attenzione sull’evoluzione, incrementando così in misura significativa anche l’affidabilità in esercizio delle macchine. La pluriennale esperienza nello sviluppo di software e hardware rende inoltre possibile una funzionalità più flessibile e maggiore della macchina per quanto riguarda il ventaglio di utilizzo e le specifiche esigenze del cliente.

Per saperne di più

Dati tecnici

Categoria di emissioni
Velocità di lavoro e di trasferimento
Larghezza operativa
Profondità di lavoro
Peso operativo CE
Luce da terra
Cilindrata
Potenza massima
Inclinazione trasversale max.
Categoria di emissioni
EU Stage 5 / US EPA Tier 4f
Velocità di lavoro e di trasferimento
0 - 210 m / min (12,6 km / h)
Larghezza operativa
2.400 mm
Profondità di lavoro
560 mm
Peso operativo CE
32.000 kg
Luce da terra
400 mm
Cilindrata
18,1 l
Potenza massima
563 kW / 766 CV
Inclinazione trasversale max.
8 °

Tutti i dettagli, le illustrazioni e testi non sono vincolanti e possono include dotazioni aggiuntive opzionali. Con riserva di modifiche tecniche senza preavviso. I dati sulle prestazioni dipendono dalle condizioni d’impiego.