Principio di funzionamento in situ

Ecco come funzionano le moderne riciclatrici a freddo e stabilizzatrici della serie WR

La WR è equipaggiata con un potente rotore di fresatura e miscelazione e di un modernissimo impianto di spruzzatura. In una sola passata, la riciclatrice a freddo scarifica con il rotore di fresatura e miscelazione le pavimentazioni in conglomerato bituminoso, granulando il fresato, iniettandovi quantità di legante e acqua dosate con grande precisione e mescolando il tutto vigorosamente. I nuovi strati di base prodotti sul posto si caratterizzano inoltre per la loro alta portata.

Ampia gamma applicativa
Funzioni automatiche per il processo operativo
Sistemi di dosaggio precisi per l'aggiunta dei leganti
Motore e sistemi di diagnosi efficienti
Visibilità ottimale e ampio sistema di telecamere
Perfezione nell'ergonomia e nella gestione macchina
Elevata motricità su tutti i terreni
Elevate prestazioni di fresatura e miscelazione
Sistema di sterzatura su misura per le esigenze dei cantieri
Riciclaggio con pre-spargimento di cemento

Per la produzione di uno strato di base in misto cementato, una macchina spandilegante Streumaster spande uno strato di cemento, seguita da un’autocisterna dell’acqua. Il potente rotore di fresatura e miscelazione della WR granula gli strati danneggiati. Allo stesso tempo, miscela il cemento e l’acqua iniettata. Mentre una motolivellatrice esegue la profilatura di precisione del materiale edile omogeneo trattato, diversi rulli HAMM si occupano del suo costipamento.

Riciclaggio con cemento pre-spanto ed emulsione bituminosa

Una macchina spandilegante Streumaster spande piccole quantità di cemento, seguita da un’autocisterna per l’acqua e da una per l’emulsione. Il potente rotore di fresatura e miscelazione della WR granula gli strati danneggiati. Allo stesso tempo, il cemento pre-spanto viene miscelato, mentre nel vano di miscelazione vengono iniettate emulsione ed acqua attraverso due barre di spruzzatura separate controllate da microprocessori. Mentre una motolivellatrice esegue la profilatura di precisione del materiale edile omogeneo trattato, diversi rulli HAMM si occupano del suo costipamento.

Riciclaggio con boiacca cementizia e bitume schiumato

Un’autocisterna per il bitume precede un miscelatore per boiacca di cemento. L’autocisterna del bitume e il miscelatore per boiacca di cemento riforniscono la WR 240/WR 240i, WR 250 con i leganti per il trattamento del piano viabile da risanare. Il potente rotore di fresatura e miscelazione della riciclatrice granula gli strati danneggiati. Allo stesso tempo, due barre di spruzzatura controllate da microprocessori spruzzano il bitume schiumato e la sospensione di acqua e cemento. Mentre una motolivellatrice esegue la profilatura di precisione del materiale edile omogeneo trattato, diversi rulli HAMM si occupano del suo costipamento.

Altre applicazioni


Ventaglio applicativo

La ben articolata serie WR WIRTGEN propone la soluzione giusta per ogni intervento di stabilizzazione dei suoli e di riciclaggio a freddo.

Vai alla stabilizzazione dei suoli