Wirtgen Road Technology Days 2014 – Nuove soluzioni per il settore delle costruzioni stradali

Le Giornate tecnologiche del Wirtgen Group sono il punto d’incontro internazionale del settore, in occasione del quale il gruppo aziendale presenta la sua ampia gamma di prodotti e servizi, tecnologie applicative rispondenti alle esigenze della clientela e, in esclusiva, le più recenti macchine e le loro caratteristiche salienti. Quest’anno l’evento si terrà il 25 e 26 settembre presso la sede della Hamm AG.

Oltre 3000 visitatori specializzati provenienti da 80 paesi si recheranno a Tirschenreuth per informarsi sulle soluzioni innovative proposte dalla divisione Road Technologies del Wirtgen Group e avranno l’occasione di vedere da vicino come funzionano la fabbrica di rulli compattatori, altamente produttiva, e la nuova produzione snella nel reparto di assemblaggio e di ammirare la nuova pista per prove di durata. Nel solo 2013 sono stati investiti nello stabilimento ulteriori 20 milioni circa di euro.

Competenza applicativa²: il know-how di esperti incontra le condizioni di utilizzo reali delle macchine

La gamma di macchine del Wirtgen Group è variegata quanto lo sono gli interventi che le macchine stradali sono tenute a eseguire in ogni parte del mondo. I visitatori ne otterranno una prima impressione presenziando alle dimostrazioni dal vivo, che presenteranno l’intero ventaglio di applicazioni possibili, dalla stabilizzazione delle terre agli interventi di ripristino stradale, passando per la posa in opera di conglomerati bituminosi e cementizi. Ma persino le macchine migliori sono in grado di sfruttare appieno le proprie potenzialità solo se sono impiegate nell’applicazione per esse adatta. A questo proposito gli esperti applicativi del Wirtgen Group saranno lieti di prestare la loro consulenza ai clienti.

Specialisti internazionali di Wirtgen, Vögele e Hamm terranno relazioni tecniche sulle esperienze personali maturate sul campo. Argomenti come “Applicazione pratica dell’avanzata tecnologia delle finitrici spruzzatrici”, “Esperienze maturate con il navigatore HCQ negli USA” o “La tecnologia di riciclaggio Wirtgen in Nord America” permetteranno ai visitatori di immergersi nella competenza in materia di applicazioni e servizio di assistenza del gruppo aziendale e scoprire la passione con cui il Wirtgen Group sostiene i propri clienti operanti nel settore della costruzione e manutenzione stradale.

Innovazioni: prime mondiali presentate da Wirtgen, Vögele e Hamm

Anche la gamma di prodotti più ampia del settore non è un guanciale sul quale dormire sonni tranquilli. La filosofia aziendale è pertanto caratterizzata da un costante impegno nel creare nuove soluzioni e ottimizzare ulteriormente le tecnologie e le procedure esistenti al fine di offrire ai clienti il valore aggiunto decisivo in cantiere. Tale filosofia si manifesta per l’ennesima volta ai Road Technology Days 2014, visto che una su dieci dell’ottantina di macchine esposte sarà una prima mondiale. E questo appena un anno dopo il bauma di Monaco di Baviera, in occasione del quale il Wirtgen Group aveva presentato ben 29 innovazioni. L’esposizione di macchine sarà integrata dalla presentazione delle tecnologie dei tre marchi di prodotto – a cominciare dalla tecnologia di taglio e dal sistema di livellazione Level Pro Plus di casa Wirtgen, passando per la tecnologia delle finitrici spruzzatrici e la generazione di finitrici “tratto 3” della Vögele, fino al nuovo sistema di comando dei rulli DV+, dell’oscillazione e del navigatore HCQ della Hamm.

Wirtgen: prima mondiale e tecnologie dal leader del mercato

Con ben 25 macchine esposte, la Wirtgen GmbH presenterà una panoramica dei propri prodotti dei settori scarificatrici a freddo, riciclatrici a freddo, stabilizzatrici delle terre e finitrici a casseforme scorrevoli. Quest’anno l’attenzione sarà incentrata sulla nuova generazione di scarificatrici di piccola taglia, che con i modelli W 50 Ri e W 60 Ri presenterà la classe da mezzo metro. Dopo la W 50 Ri, esposta per la prima volta alla fiera di Hillhead in Inghilterra, ora anche la W 60 Ri festeggerà la sua prima mondiale. La nuova generazione di scarificatrici di piccola taglia convince per una serie di soluzioni innovative che coadiuvano il fresista in ogni fase operativa, sia nell’uso intuitivo che nella guida e sterzatura efficienti o nelle operazioni flessibili di scarifica e di caricamento del fresato. A conti fatti, ciò significa: in futuro il maggior rendimento, la maggiore produttività e il massimo comfort operativo renderanno la scarifica ancora più economica, pur non trascurando la qualità, sempre al top. Inoltre i visitatori specializzati avranno l’occasione di vedere già all’opera la nuova classe di scarificatrici da 1 m con sistema convogliatore frontale, quando un esemplare di preserie della W 100 CFi metterà alla prova le proprie capacità in una dimostrazione dal vivo.

È probabile che desteranno particolare attenzione anche la riciclatrice-stabilizzatrice WR 250 “S-Pack” con il modulo spanditore integrato e la riciclatrice a freddo 3800 CR. Grazie all’evoluto progetto entrambe le macchine vantano una versatilità d’impiego molto elevata.

Group RTD2014

Massime prestazioni a fronte di un ridotto consumo di carburante, un’enorme maneggevolezza, velocità e flessibilità caratterizzano le scarificatrici Wirtgen W 50 Ri e W 60 Ri. Una smobilitazione più celere del cantiere (anche del 20%) con l’ausilio della W 50 Ri/W 60 Ri rende le scarificatrici di piccola taglia un fattore decisivo per il successo degli interventi di ripristino stradale.

Vögele: il leader mondiale nel settore delle finitrici stradali convince con macchine dotate delle tecnologie più avanzate

Innovazioni a perdita d’occhio: la Joseph Vögele AG presenterà in occasione dei Road Technology Days le economiche finitrici stradali “tratto 3” della serie SUPER, i potenti alimentatori VÖGELE PowerFeeder, le finitrici VISION per il mercato nordamericano e banchi di stesa evoluti. È degna di particolare menzione la prima mondiale della nuovissima finitrice spruzzatrice SUPER 1800-3i SprayJet.

La tecnologia Vögele SprayJet ha dato buona prova di sé per molti anni ed è impiegata in molti mercati del mondo per eseguire interventi di costruzione e di ripristino stradale. La nuova Vögele SprayJet vanta un ampio ventaglio di innovazioni impressionanti. Di cruciale importanza è l’integrazione dei comandi del modulo spruzzatore nel sistema di comando Vögele ErgoPlus 3. Il modulo è stato studiato come unità funzionale a se stante. Grazie alla costruzione modulare la SUPER 1800-3i SprayJet è facile da manutenere e può essere impiegata sia come finitrice spruzzatrice che come normale finitrice stradale. La sua larghezza massima di spruzzatura è di 6 m. Come normale finitrice senza funzionalità di spruzzo la larghezza massima di stesa può addirittura arrivare fino a 9 m. Naturalmente la finitrice vanta anche tutte le funzioni e dotazioni della generazione “tratto 3”, ad esempio il pacchetto VÖGELE EcoPlus per la riduzione delle emissioni e le pratiche funzioni automatiche di AutoSet Plus. La Vögele SUPER 1800-3i SprayJet è una finitrice spruzzatrice unica nel suo genere a livello mondiale, progettata per la stesa di microtappeti a caldo e per la posa in opera di strati di binder e d’usura di tipo convenzionale.

Group RTD2014

La Vögele SUPER 1800-3i SprayJet è una finitrice spruzzatrice unica nel suo genere a livello mondiale, progettata per la stesa di microtappeti a caldo e per la posa in opera di strati di binder e d’usura di tipo convenzionale.

Hamm: Compatti rulli monotamburo e rulli tandem con prime mondiali

Esponendo ben 31 rulli stradali, Hamm mostrerà macchine per i più svariati impieghi e mercati. In occasione delle Giornate tecnologiche organizzate presso la propria sede, la Hamm AG integrerà il suo ampio ventaglio di prodotti con due prime mondiali: i compatti rulli monotamburo H 5i e H 7i, nonché i rulli tandem a sterzatura integrale DV+ 70i e DV+ 90i.

I nuovi rulli monotamburo con pesi operativi compresi tra 4,5 e 8 t sono molto compatti, estremamente facili da usare e convincono per un’eccellente capacità di superare pendenze. I due newcomer tra i rulli monotamburo non sono una “versione piccola” della ben nota serie H, bensì sono stati progettati ex novo per costituire una serie a se stante. La forma compatta, unitamente all’articolazione centrale oscillante a tre punti e al passo corto, garantisce buone caratteristiche dinamiche e di handling. I due rulli monotamburo sono quindi predestinati all’impiego in cantieri stretti.

Con i due nuovi modelli di base DV+ 70i e DV+ 90i Hamm porta una ventata di aria fresca nel settore dei rulli tandem con ralla sterzante. I rulli, pesanti rispettivamente 7 t e 9 t, sono macchine altamente produttive, con eccellenti condizioni di visuale e comandi intelligenti. Entrambi i modelli sono dotati di propulsori molto avanzati e il motore posizionato nella parte centrale della macchina garantisce insieme al serbatoio acqua sdoppiato una distribuzione omogenea e costante dei pesi. È nuovo l’innovativo sistema di comando “Easy Drive”, che consente un uso intuitivo e autoesplicante. Le aree in cui è suddiviso il pannello di comando, distinte da colori diversi, definiscono le varie unità funzionali facilitandone l’uso.

Wirtgen Group: partner affidabile per le aziende operanti nel settore delle costruzioni stradali

Con 55 proprie società di distribuzione e assistenza dislocate in tutto il mondo il Wirtgen Group è ovunque “close to our customers”. La gamma di prodotti tra loro coordinati, tecnologie e metodi applicativi innovativi, l’ampia e articolata gamma di servizi, il know-how di esperti abbinato alla passione per le strade fanno del gruppo aziendale un partner affidabile per chi opera nel settore. Se ne potranno convincere non da ultimo i visitatori dei Wirtgen Road Technology Days 2014 nel “nuovo” comprensorio dello stabilimento della Hamm AG a Tirschenreuth.

Group RTD2014

Visuale perfetta dalla cabina: il disegno snello dell’avantreno e del retrotreno dei rulli DV+ permettono di vedere i bordi dei tamburi in entrambi i sensi di marcia.

IT