Surface mining Wirtgen in Russia: estrazione selettiva del calcare senza ricorrere all’uso di esplosivi

La miniera ZAO Kavkazcement, appartenente al gruppo Eurocement e situata in Rus-sia, vicino al Mar Nero, è il maggiore produttore di cemento nella regione caucasica settentrionale. Nella coltivazione selettiva dei giacimenti di calcare i surface miner Wirt-gen garantiscono produzioni giornaliere costantemente elevate senza ricorrere all’uso di esplosivi.

Ottime esperienze con il surface mining Wirtgen

Per l’esercizio della miniera ZAO Kavkazcement Eurocement punta dal 2005 sull’estra-zione meccanica mediante surface mining. E la capacità produttiva dei due 2200 SM ordinati inizialmente, i modelli di surface miner più piccoli dell’ampia gamma di prodotti Wirtgen, ha convinto al punto tale da indurre i responsabili dell’azienda a ordinare nel 2008 il surface miner di taglia immediatamente superiore, ossia il modello 2500 SM. Per Eurocement è stato decisivo il fatto che le macchine fossero in grado di estrarre la quantità richiesta con un’elevata produttività e con bassi costi d’esercizio, oltre a fran-tumare affidabilmente il materiale fino alla granulometria prescritta e adeguarsi in modo ottimale alle esistenti strutture minerarie. Attualmente nella miniera sono in servizio tre 2500 SM.

Il surface miner Wirtgen 2500 SM taglia nella miniera il calcare con una larghezza operativa di 2,5 m e una profondità operativa compresa tra i 450 e i 500 mm

Il surface miner Wirtgen 2500 SM taglia nella miniera il calcare con una larghezza operativa di 2,5 m e una profondità operativa compresa tra i 450 e i 500 mm

Varie possibilità di carico del materiale estratto

Uno dei principali vantaggi del surface mining rispetto al metodo di perforazione e bril-lamento è la possibilità di caricare direttamente su camion il calcare per mezzo di un sistema convogliatore ad alta portata. All’occorrenza Eurocement adotta però anche al-tri metodi di carico. Se ad esempio serve del materiale per la stabilizzazione tempora-nea di una scarpata, i surface miner mettono a cumulo il calcare tagliato. Ciò offre inol-tre il vantaggio che l’operazione di taglio è totalmente svincolata dall’operazione di ca-rico del materiale su camion.

Un’ulteriore possibilità consiste nel deporre il calcare ad andana dietro il surface miner, senza usare il nastro convogliatore.

Dopo aver impiegato con successo due surface miner Wirtgen 2200 SM, l’azienda ha acquistato tre Wirtgen 2500 SM per ampliare la capacità produttiva.

Dopo aver impiegato con successo due surface miner Wirtgen 2200 SM, l’azienda ha acquistato tre Wirtgen 2500 SM per ampliare la capacità produttiva.

Il surface mining è rispettoso dell’ambiente

Grazie al know-how acquisito da Wirtgen nella tecnologia di taglio altamente evoluta, nella miniera ZAO Kavkazcement il calcare viene estratto in modo molto rispettoso del-l’ambiente, ossia senza ricorrere all’uso di esplosivi. Victor Gustov, mining director di Eurocement, riassume come segue i vantaggi del surface mining: “L’impiego dei surfa-ce miner riduce enormemente l’impatto ambientale delle attività di estrazione del calca-re nelle regioni interessate, aumentando al tempo stesso il livello di sicurezza nella mi-niera”.

Il surface mining Wirtgen consente di realizzare scar-pate precise e stabili, nonché superfici piane e ben agibili per i veicoli.

Il surface mining Wirtgen consente di realizzare scar-pate precise e stabili, nonché superfici piane e ben agibili per i veicoli.

IT