Innovazione di casa Wirtgen: la nuova scarificatrice a freddo W 200 Hi imbocca la strada del successo con due linee dello zero

Con un nuovo concetto applicativo la Wirtgen GmbH ha migliorato la scarificatrice a freddo W 200, ormai affermatasi sul mercato, per avvicinarla ancora di più alle esigenze dei clienti. Il punto saliente della nuova scarificatrice di grossa taglia W 200 Hi è il gruppo fresante che, essendo azionato idraulicamente e traslabile di rispettivamente 400 mm verso i lati destro e sinistro, offre la massima flessibilità operativa in cantiere. Il modello Wirtgen W 200 Hi sarà presentato per la prima volta ad un vasto pubblico specializzato in occasione del CONEXPO 2014 a Las Vegas.

Nella pratica quotidiana le imprese di costruzioni stradali e le aziende specializzate nella fresatura stradale si trovano ad affrontare le più svariate sfide. Tra di esse rientrano, non ultimo, condizioni di spazio ristrette in ambito urbano e cantieri autostradali in presenza di traffico. Entrambe le situazioni rendono molto più disagevole la logistica sul posto e costano tempo e denaro alle imprese esecutrici dei lavori. “I nostri clienti ci hanno pertanto richiesto una soluzione che permettesse loro di reagire alle varie sfide. Il nostro obiettivo era dunque quello di offrire loro una soluzione altamente flessibile”, così riassume la situazione di partenza Bernd Holl, product manager nel settore frese a freddo presso la Wirtgen GmbH. Con la W 200 Hi Wirtgen ha ora sviluppato una macchina e un concetto applicativo che tengono esattamente conto di tali esigenze.

Punto saliente: il gruppo fresante traslabile lateralmente

La base del nuovo concetto applicativo della nuova scarificatrice di grossa taglia è il gruppo fresante traslabile lateralmente. Con il rullo fresante ad azionamento idraulico è possibile spostare verso l’esterno l’intero gruppo con una corsa totale di 800 mm, ossia di rispettivamente 400 mm verso i lati destro e sinistro. In questo modo la W 200 Hi è ad esempio in grado di fresare attorno a ostacoli come caditoie o lampioni. Grazie al nuovo gruppo fresante, traslabile lateralmente anche durante la scarifica, la fresa a freddo ha una linea dello zero su ciascun lato. La scarifica anche a filo dei cordoli o delle barriere spartitraffico in calcestruzzo sul lato sinistro è ora possibile con una sola macchina e senza manovre d’inversione di marcia. Specialmente sulle autostrade quest’ultimo aspetto è di grande vantaggio per la logistica, dal momento che i camion incaricati di asportare il fresato possono infilarsi nel cantiere e reimmettersi quindi nella corrente veicolare in transito sulla corsia adiacente in modo rapido e sicuro, procedendo sempre nel senso di marcia.

La flessibilità è la carta vincente in qualsiasi applicazione

Anche nel traffico urbano, dove lo spazio nei cantieri stradali è per lo più molto limitato, oppure su strade strette – ad esempio in aree residenziali – la W 200 Hi mette a frutto i propri pregi, essendo in grado di compiere raggi di fresatura decisamente più piccoli grazie al gruppo fresante traslabile. Per rendere possibile la fresatura a filo persino con ampie profondità operative, le paratie laterali destra e sinistra possono essere sollevate di 420 mm. Per garantire una potenza sufficiente la nuova scarificatrice di grossa taglia è dotata di un motore capace di erogare 433 kW.

Proprio nelle aree residenziali con strade strette si manifestano i pregi e la flessibilità della Wirtgen W 200 Hi, ad esempio durante la fresatura a filo del muro perimetrale di una casa. La semplice gestione, la ricca dotazione di telecamere e le ottime condizioni di visuale permettono inoltre di lavorare in modo comodo e sicuro.

Collaudate soluzioni Wirtgen garantiscono la massima produttività e qualità

I clienti che usano la nuova scarificatrice di grossa taglia non devono rinunciare neppure alle collaudate soluzioni Wirtgen. Sia che si tratti dell’automatismo di livellazione LEVEL PRO con una molteplicità di sensori di livellamento impiegabili a scelta per ottenere risultati di scarifica molto precisi, del perfetto rispetto della profondità operativa ad opera del sistema PTS (“Parallel To Surface”) sviluppato in proprio o dell’ISC (Intelligent Speed Control) per la trazione ottimale di tutti i cingoli – la W 200 Hi è tra le macchine polivalenti nel settore della fresatura stradale, tenendo conto anche degli aspetti ambientali ed emissivi grazie al Vacuum Cutting System VCS e alle più avanzate tecnologie antinquinamento.

La scarificatrice Wirtgen W 200 Hi con una larghezza operativa di 2,1 m e una profondità operativa fino a 300 mm è capace di eseguire in modo rapido ed economico interventi di fresatura su grandi superfici.

La Wirtgen W 200 Hi è stata testata con successo in ogni parte del mondo

Già negli interventi dimostrativi la nuova scarificatrice Wirtgen ha messo alla prova le proprie capacità in differenti scenari applicativi in ogni parte del mondo. Il feedback dei clienti mostra che la macchina ha toccato un loro nervo scoperto e offre loro un vero valore aggiunto. Lo conferma pure John Vatmans della Topoff, azienda belga specializzata nella fresatura stradale: “La Wirtgen W 200 Hi mi ha permesso di gestire in modo rapido ed economico un cantiere, cosa che non mi sarebbe stato possibile nello stesso modo con una normale scarificatrice stradale. Specialmente la fresatura lungo la barriera spartitraffico in calcestruzzo non ha costituito alcun problema grazie alla linea dello zero sul lato sinistro, che per me è un vero valore aggiunto nell’uso pratico”.

Il gruppo fresante è traslabile idraulicamente di rispettivamente 400 mm verso i lati destro e sinistro. La W 200 Hi trova il suo impiego ideale specialmente in grandi cantieri stretti e impegnativi, nei quali – come qui in Giappone – la fresatura è possibile solo nella stessa direzione del traffico veicolare. Qui i camion incaricati di asportare il fresato possono infilarsi nel cantiere e reimmettersi nella corrente veicolare in transito sulla corsia adiacente senza dover eseguire pericolose manovre d’inversione di marcia.

Con la nuova scarificatrice di grossa taglia W 200 Hi il leader tecnologico con sede a Windhagen (Germania) dimostra per l’ennesima volta la sua forza d’innovazione, mettendo un ulteriore punto esclamativo in materia di know-how applicativo e competenza risolutiva.

IT