Nuovi impianti di vagliatura mobili MOBISCREEN EVO di Kleemann

Con gli impianti di vagliatura mobili MOBISCREEN EVO, Kleemann amplia la sua serie EVO di quattro nuovi vagli separatori EVO. Esattamente come gli impianti di frantumazione, la serie MOBISCREEN EVO convince per le buone caratteristiche di trasporto, le possibilità flessibili d'impiego e l'elevata potenza.

Complessivamente, Kleemann amplia la serie EVO di quattro nuovi vagli separatori: i vagli separatori mobili cingolati a due piani MS 702 EVO e MS 952 EVO e i vagli separatori a tre piani MS 703 EVO e MS 953 EVO. L'ampiezza della superficie di vagliatura dei due impianti al piano superiore è rispettivamente 7 m² e 9,5 m². Esattamente come per gli impianti di frantumazione, i dispositivi separatori soddisferanno le esigenze dei frantoi per contoterzisti grazie alle buone misure di trasporto e ai brevi tempi di preparazione. A questo proposito,

gli MS 702/703 EVO raggiungono prestazioni massime di 350 t/h e gli MS 952/953 EVO una prestazione oraria fino a 500 tonnellate. A queste elevate prestazioni contribuisce anzitutto il buon flusso di materiale attraverso l'impianto. Questo a cominciare dall'alimentazione che, grazie all'ampia tramoggia di carico, risulta possibile sia mediante pale gommate, sia tramite impianto di frantumazione posizionato a monte. Sul nastro convogliatore extra-largo di 1.200 mm, il materiale viene trasportato al cassone del vaglio. Questo è adattabile alle necessità per quanto riguarda l'angolo di vagliatura. Una piastra d'urto in corrispondenza dello scarico del nastro distribuisce il materiale uniformemente sul rivestimento vaglio. In questo modo viene limitata l'usura e si ottengono prestazioni elevate di portata.

Anche per quanto concerne gli impianti di vagliatura MOBISCREEN EVO, Kleemann scrive in maiuscolo la parola Sicurezza. Il comando dell'impianto di vagliatura avviene mediante un pannello di controllo mobile, montabile in tre diversi punti dell'impianto. In questo modo è garantita una migliore visibilità delle funzioni eseguite dall'impianto. Con l'avvio automatico vengono fatte partire tutte le funzioni dell'impianto, senza dover attivare singolarmente ciascun nastro laterale. Attraverso il pannello di comando è inoltre possibile leggere i dati per il funzionamento della macchina. La movimentazione dell'impianto avviene senza scossoni grazie alle valvole idrauliche azionate proporzionalmente. In un concatenamento con impianti di frantumazione della serie EVO, adeguati agli impianti di vagliatura EVO per quanto riguarda la loro grandezza e potenza, gli impianti funzionano in modo particolarmente efficiente e raggiungono un'elevata potenza. Un ulteriore vantaggio per un funzionamento sicuro dell'impianto è la funzione di arresto d'emergenza che, in caso di un abbinamento concatenato di impianti, funziona per tutti gli stadi di vagliatura e di frantumazione.

L'ampio vano motore semplifica la manutenzione; altri componenti sono raggiungibili comodamente attraverso la piattaforma di lavoro perimetrale. Grazie al buon accesso ai piani di vagliatura, il cambio del rivestimento del vaglio risulta più semplice per l'operatore. Così si può ad esempio abbassare il nastro di scarico fini per consentire l'accesso al rivestimento inferiore del vaglio. Kleemann offre il rivestimento adatto per ogni utilizzo, permettendo la scelta tra diversi rivestimenti del vaglio.

IT