Nuovi utensili da taglio per le riciclatrici-stabilizzatrici WIRTGEN

Al bauma 2016 Wirtgen espone non solo la gamma più ampia al mondo di prodotti per il riciclaggio a freddo e la stabilizzazione delle terre. Oltre alle macchine, influisce in misura sostanziale sulla qualità e sull’economicità dell’applicazione anche la scelta corretta degli utensili da taglio. Wirtgen ha ora affinato ulteriormente la propria gamma di prodotti da taglio.

Nessun terreno è uguale all’altro. Talvolta capita che detriti da demolizione o grandi massi rendano difficile la stabilizzazione delle terre, altre volte lo strato di base ammalorato è frammisto di materiali abrasivi. In altre parole, non è soltanto il conglomerato fresato a variare parecchio, ma anche le forze agenti sul rotore di fresatura e miscelazione sono molto variabili. Per condizioni operative particolarmente gravose Wirtgen manda in campo i denti a codolo cilindrico della nuova GENERAZIONE Z e il sistema HT22 di cambio rapido del portadente – due nuovi prodotti tra loro coordinati. Che cosa significa tutto ciò in termini pratici?

GENERAZIONE Z + HT22: un sistema robusto che promette lunghe durate utili

Primo: maggiore resistenza agli urti. Tra le altre cose, nei denti a codolo cilindrico della GENERAZIONE Z è stata rinforzata la ridisegnata punta in carburo metallico e la qualità di tale materiale è stata ulteriormente ottimizzata. Di conseguenza è aumentata la resistenza alla rottura e agli urti dei denti nei confronti di grandi massi e di materiali abrasivi.

I denti Wirtgen della GENERAZIONE Z e il sistema HT22 di cambio rapido del portadente sono stati sviluppati per soddisfare i particolari requisiti richiesti negli interventi di riciclaggio a freddo e di stabilizzazione delle terre. Con essi è possibile lavorare in modo economico gli strati di base e i terreni più ostinati. A seconda delle esigenze sono disponibili denti con diametro del gambo pari a 22 mm o a 25 mm.

I denti Wirtgen della GENERAZIONE Z e il sistema HT22 di cambio rapido del portadente sono stati sviluppati per soddisfare i particolari requisiti richiesti negli interventi di riciclaggio a freddo e di stabilizzazione delle terre. Con essi è possibile lavorare in modo economico gli strati di base e i terreni più ostinati. A seconda delle esigenze sono disponibili denti con diametro del gambo pari a 22 mm o a 25 mm.

Secondo: usura ridotta. Anche il corpo in acciaio, la rondella d’usura e la molla del dente sono stati modificati nei dettagli. Tutti i componenti della GENERAZIONE Z risultano pertanto più longevi. La possibilità di impiegare denti con diametro del gambo pari a 22 mm o a 25 mm permette agli utenti di reagire ai diversi requisiti.

Terzo: maggiore stabilità. Il sistema HT22 di cambio rapido del portadente è stato sviluppato completamente ex novo. L’adozione di una nuova geometria e di una nuova qualità di acciaio per componenti come il traversino e le parti inferiore e superiore del portadente rende tali componenti estremamente robusti. La testa a martello del traversino riprogettato funge da ulteriore protezione contro l’usura.

Durante il riciclaggio a freddo la Wirtgen WR 240i produce uno strato di base di alta qualità riutilizzando al 100% il materiale esistente. Con gli utensili da taglio della GENERAZIONE Z e il sistema HT22 il ripristino della pavimentazione stradale diventa ancora più economico.

Durante il riciclaggio a freddo la Wirtgen WR 240i produce uno strato di base di alta qualità riutilizzando al 100% il materiale esistente. Con gli utensili da taglio della GENERAZIONE Z e il sistema HT22 il ripristino della pavimentazione stradale diventa ancora più economico.

Tutto sommato, per l’utente ciò si traduce immediatamente in una maggiore durata utile del dente e del sistema di cambio rapido del portadente. I vantaggi da ciò risultanti (cambio dei denti meno frequente, tempi di fermo macchina ridotti, intervalli di manutenzione più lunghi e maggiore disponibilità della macchina) permettono di stabilizzare in modo economico persino i terreni più difficili e di riciclare in modo efficiente pavimentazioni stradali fortemente ammalorate.

La stabilizzazione delle terre è un metodo rispettoso delle risorse e conveniente rispetto alla convenzionale sostituzione del terreno. Per tale tipologia di interventi trovano impiego anche le stabilizzatrici semiportate Wirtgen WS 220 e WS 250, trainate da un trattore agricolo.

La stabilizzazione delle terre è un metodo rispettoso delle risorse e conveniente rispetto alla convenzionale sostituzione del terreno. Per tale tipologia di interventi trovano impiego anche le stabilizzatrici semiportate Wirtgen WS 220 e WS 250, trainate da un trattore agricolo.

Disponibile per tutte le riciclatrici gommate e tutte le stabilizzatrici semiportate di casa Wirtgen

Il sistema complessivo ha dato prova della sua affidabilità in una lunga serie di prove e oltre 15 000 ore di servizio nelle più diverse applicazioni. I denti della GENERAZIONE Z e il sistema HT22 sono disponibili per tutte le riciclatrici-stabilizzatrici semoventi gommate della serie WR e per le stabilizzatrici semiportate della serie WS – dalla WR 200i alla WR 250, passando per la WR 240i, fino alle stabilizzatrici semiportate WS 220 e WS 250.

IT