Alla fine conta l'efficienza

MOBIREX MR EVO2 e cinghie di trasporto ZIP CLIP

La GP Günter Papenburg AG si affida ai frantoi ad urto Kleemann abbinati alle cinghie di trasporto ZIP CLIP

Una buona qualità dei prodotti finali e un'alta produttività dei processi hanno la priorità presso GP Günter Papenburg AG. L'ampio spettro di roccia, ghiaia, sabbia, tipi di terreno, fino ai prodotti da riciclare e ai cumuli di materiale, richiede macchine particolarmente flessibili e affidabili. Pertanto, in molti settori, Papenburg si affida ai prodotti del Wirtgen Group. Vengono usati anche sei frantoi ad urto di Kleemann – dotati di efficienti cinghie di trasporto ZIP CLIP.

Nel campo del riciclaggio Papenburg utilizza attualmente il frantoio ad urto MOBIREX MR 130 Z EVO2 in diversi siti. Il suo compito: deve trattare il materiale di riciclaggio, il prodotto fresato e il calcestruzzo per realizzare uno strato portante idraulicamente composito (HGT) per le costruzioni stradali.

Potenza e flessibilità: il MOBIREX MR EVO2 convince chiunque

Il MOBIREX EVO2 durante il lavoro. Presso la Papenburg si punta all'elevata qualità dei prodotti finali e a un lavoro senza inconvenienti con la macchina.

"Riusciamo a raggiungere un elevato rendimento da 150 a 200 tonnellate all'ora. Il MOBIREX EVO2 lavora in modo assolutamente affidabile ed è utilizzabile in modo flessibile".

Marco Offenhausen, dirigente presso la Papenburg

Marco Offenhausen, dirigente presso la Papenburg è convinto dell'efficienza del frantoio ad urto Kleemann: "Riusciamo a raggiungere un elevato rendimento da 150 a 200 tonnellate all'ora. La MOBIREX EVO2 lavora in modo assolutamente affidabile ed è utilizzabile in modo flessibile." La qualità del materiale trattato è convincente, inoltre la macchina lavora in modo molto efficiente per quanto riguarda il consumo di carburante e di corrente. Un ulteriore vantaggio è la sua mobilità. Quando l'impianto viene spostato, è nuovamente pronto per l'uso in breve tempo. Dalla protezione contro i sovraccarichi fino ai moderni elementi di sicurezza e alla soluzione intuitiva dei comandi SPECTIVE. "In molti settori si constata semplicemente che durante la progettazione Kleemann ha tenuto conto del lavoro pratico, con evidente puntigliosità", afferma il dirigente, "e lo ha fatto per ogni singolo elemento". Un esempio pertinente: le cinghie di trasporto ZIP CLIP che consentono un cambio del nastro in modo assai semplice.

Cinghie di trasporto ZIP CLIP – risparmio di tempo che ripaga

Le cinghie di trasporto sono un componente basilare degli impianti di frantumazione e vagliatura. La loro qualità si ripercuote quindi direttamente sull'efficienza e sui costi d'esercizio. Un altro aspetto che fa la differenza: il tempo da impiegare per il montaggio e lo smontaggio di nuove cinghie di trasporto, perché a seconda del sistema risulta più o meno oneroso. Solitamente sono montate cinghie di trasporto senza fine, che vengono applicate sul convogliatore a nastro già chiuse. Svantaggio: in cantiere si possono sostituire solo con un grande dispendio di tempo, in quanto è necessario smontare il convogliatore a nastro.

Qui le cinghie di trasporto aperte hanno il loro vantaggio: in caso di danni o incrinature possono essere applicate direttamente all'impianto sul posto. Tuttavia le cinghie vengono chiuse tramite vulcanizzazione – un lavoro che esegue un tecnico esterno. Inoltre, l'area di vulcanizzazione richiede un tempo di indurimento di diverse ore, con conseguente fermo della macchina.

Facile da chiudere e comunque assolutamente resistente: il sistema ZIP CLIP si rivela eccellente durante il cambio delle cinghie di trasporto.

Presso la Papenburg invece ci si affida alle cinghie di trasporto ZIP CLIP di Kleemann. La loro giunzione meccanica funziona in base al principio di una cerniera lampo, con numerosi vantaggi. In questo modo gli operatori possono sostituire la cinghia sul posto autonomamente e in modo rapido. Inoltre: subito dopo il montaggio si può procedere con il lavoro. Si evita lo smontaggio laborioso dell'unità nastri, il ricorso a un tecnico esterno, o l'attesa dovuta al tempo di indurimento.

Maggiori dettagli qui sull'argomento ZIP CLIP.

"Per noi è naturalmente importante che durante un cambio delle cinghie siano ridotti al minimo i tempi di fermo. Questo sistema è ideale. Riusciamo a sostituire le cinghie in autonomia o in caso di riparazione possiamo aprire la cinghia e riutilizzarla in seguito".

Marco Offenhausen, dirigente presso la Papenburg

Andreas Konopka, operatore del frantoio ad urto MOBIREX presso la Papenburg, e Bastian Hutecker, esperto in materia di assistenza e pezzi di ricambio per Kleemann presso la Wirtgen Deutschland.

Andreas Konopka lo sa: le sostituzioni di cinghie convenzionali sono molto onerose e la macchina rimane ferma. I brevi tempi di attrezzaggio delle cinghie di trasporto CLIP ZIP convincono l'operatore.

Marco Offenhausen apprezza il sistema ZIP CLIP: "Per noi è naturalmente importante che durante un cambio delle cinghie siano ridotti al minimo i tempi di fermo". Questo sistema è ideale. Riusciamo a sostituire le cinghie in autonomia o in caso di riparazione possiamo aprire la cinghia e riutilizzarla in seguito". Anche il suo collega Andreas Konopka, che gestisce il MOBIREX EVO2 presso la Papenburg, conferma: "Il cambio è veramente rapido, in circa tre ore si risolve la questione. Nel caso di una cinghia aperta, la macchina si ferma invece fino a sette ore. E inoltre l'operazione deve essere eseguita da due tecnici esterni. Riusciamo ad evitare tutto ciò." In caso di grandi progetti, riguardo ai quali si lavora anche su doppi turni, presso la Papenburg è sempre presente anche una cinghia di trasporto ZIP CLIP in magazzino. In questo modo si può reagire sempre con rapidità – senza lunghi tempi di fermo e conseguenti perdite.

Papenburg AG: impresa tradizionale da mezzo secolo

Papenburg AG: impresa tradizionale da mezzo secolo

La GP Günter Papenburg AGcon sede centrale ad Hannover è un'impresa a carattere familiare che in mezzo secolo di esistenza si è considerevolmente sviluppata: sull'intero territorio federale lavorano circa 4.000 collaboratrici e collaboratori con una rete di competenze di 58 società affiliate e componenti aziendali. Con le proprie cave di ghiaia e stabilimenti industriali, Papenburg offre un'ampia gamma di prodotti in ghiaia e sabbia, nonché argille e rocce dure, ma anche diversi tipi di terreni e suoli. Rientrano nella gamma anche i prodotti riciclati e i cumuli di materiale. La propria impresa di trasporti provvede alla consegna di tutti i materiali "franco a piè d'opera" presso i cantieri dei clienti.